in evidenza

Sistema di depurazione Dorabaltea Biowater nell’isola di Favignana

Sistema di depurazione Dorabaltea Biowater nell'isola di Favignana

Dora Baltea sceglie sempre soluzioni pensate e progettate su misura per i propri clienti. Analizzare le esigenze della committenza e la configurazione dell’ambiente circostante è quindi un punto di partenza fondamentale per progettare in seguito l’installazione dell’impianto ideale e dalla massima efficienza.

Vi parliamo oggi di un caso esemplificativo nell’isola di Favignana, nell’arcipelago delle Egadi, dove è stato installato un sistema di depurazione Dorabaltea Biowater con tecnologia Biorock.

 

IL CONTESTO

 

L’isola ha una superficie di 19 km² circa e uno sviluppo costiero di 33 km frastagliati e ricchi di cavità e grotte. Anticamente il nome di Favignana era Egusa (Aegusa per i latini), dal greco Aigousa (Αγοσα), cioè «che ha capre», data la loro abbondanza sull’isola.

Come tutte le isole minori italiane anche Favignana ha da sempre dovuto fare i conti con la scarsità di acqua dolce a causa dell’aspra natura dei terreni e della sua limitata estensione superficiale.  Le poche falde acquifere presenti sono anche molto sottili e nei pozzi l’acqua dolce è scarsa e spesso salmastra dovuta all’infiltrazione delle acque marine. Gli abitanti delle Isole Egadi hanno quindi imparato nei secoli a gestire le scarse e preziosissime risorse idriche.

Ad acuire il problema a Favignana si aggiunge l’elevato afflusso turistico soprattutto nei mesi estivi, fonte di lavoro e di prezioso guadagno per gli abitanti dell’isola ma al contempo di crescente richiesta di acqua da parte delle strutture ricettive in quantità molto superiore a quella naturalmente presente. 

Con elevate temperature estive, e scarse piogge stagionali, le isole Egadi sono fra quelle che più soffrono di questo disagio: per questo hanno rappresentato per Dorabaltea un modello di studio ideale per affrontare e risolvere il problema.

 

L’INTERVENTO

 

Il cliente ha ristrutturato un edificio per adibirlo a B&B, ponendo particolare attenzione all’utilizzo sostenibile della risorsa idrica.

L’iter autorizzativo è stato lungo e vincolato alla scelta di una soluzione impiantistica che si adattasse alla discontinuità di utilizzo, al funzionamento senza energia elettrica ma anche con una qualità delle acque depurate idonee al riutilizzo ad uso irriguo.

 

L’utenza da 15 abitanti equivalenti ha richiesto l’installazione di un BIOWATER E marcato EN12566 dal rendimento certificato in regola con il R.Eu 305/11, il D.Lgs 152/06, il DM185/03 Riutilizzo acque ed il Piano Tutela Acque Regione Sicilia.

 

L’installazione è stata molto semplice e senza la necessità di apparecchiature elettromeccaniche. Il sistema di depurazione Biowater di Dorabaltea con tecnologia Biorock è unico nel mondo e consente di ottenere delle performance depurative uniche senza l’ausilio di energia elettrica.

 

La manutenzione quasi nulla, i costi energetici pari a zero, l’utilizzo di materiale riciclabile al 100% e il supporto per la massa biologica completamente naturale rendono il sistema Dorabaltea completamente eco-compatibile anche in zone di rispetto ambientale unico.

 

I circa 3 mc di acqua depurata al giorno in piena stagione consentiranno di irrigare ed ammendare naturalmente una superficie di giardino compreso tra i 750 ed 1000 mq, senza dover utilizzare acqua di falda così preziosa all’Isola di Favignana.

 

Dorabaltea® ha un ruolo di grande responsabilità nella scelta dei sistemi di depurazione e si propone nel mercato a tutti i professionisti, alle imprese ed ai committenti come un azienda fatta di persone che hanno come primo obiettivo quello di individuare la migliore soluzione in relazione ai bisogni del cliente ma imprescindibilmente nel rispetto dell’ambiente.

 

Puoi rivolgerti a noi per una consulenza o per ricevere informazioni. Contattaci senza impegno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.