Acqua

Prodotti per la casa compatibili con i sistemi settici: una guida completa

Le fosse settiche e i sistemi di trattamento delle acque reflue biologiche sono una componente fondamentale per molte abitazioni non collegate alla rete fognaria. Questi sistemi funzionano grazie all'azione di batteri vivi che depurano l'acqua. L'uso di prodotti chimici non compatibili può danneggiare questi batteri e compromettere il corretto funzionamento dell'impianto, causando malfunzionamenti, odori sgradevoli e persino danni ambientali.

❌ Prodotti da evitare:

  • Oli e grassi: oli vegetali, oli per motori, grassi animali. Questi prodotti possono solidificarsi e intasare le tubature, creando un ambiente favorevole alla proliferazione di batteri dannosi.
  • Cere e resine: candele, cera per mobili, prodotti per la depilazione.
  • Vernici e solventi: diluenti, acetone, smalti per unghie.
  • Prodotti a base di idrocarburi: benzina, petrolio, cherosene.
  • Pesticidi, battericidi, prodotti tossici, acidi e basici: detergenti per WC con candeggina, ammoniaca, prodotti per la pulizia del forno.
  • Salviettine detergenti con agenti antibatterici: possono danneggiare la flora batterica benefica del sistema settico.

Consigli per la scelta dei prodotti:

  • Controllare la composizione dei prodotti per la pulizia prima di acquistarli: cercare prodotti con etichette che specificano la loro compatibilità con i sistemi settici.
  • Optare per prodotti naturali: aceto bianco, bicarbonato di sodio, sapone di Marsiglia, limone. Questi prodotti sono efficaci nella pulizia e non danneggiano i batteri.
  • Evitare prodotti con profumazioni intense: le fragranze artificiali possono contenere sostanze chimiche nocive.
  • Utilizzare la giusta quantità di prodotto: un eccesso di prodotto può creare schiuma e intasare le tubature.

✅ Prodotti naturali da usare:

  • Aceto bianco: pulizia, disinfezione, decalcificazione.
  • Bicarbonato di sodio: pulizia, sbiancamento, rimozione del calcare.
  • Saponi (nero, olio di lino, di Marsiglia): multiuso, eliminano alcuni batteri.
  • Limone: antisettico naturale, sgrassa e splende.

 

Altri consigli:

  • Non gettare olio da cucina o alimentare nel water: smaltirlo in un contenitore apposito.
  • Evitare di smaltire acqua piovana o acqua della piscina negli scarichi: questi tipi di acqua possono diluire il materiale presente nella fossa settica e comprometterne l'efficienza.
  • Non gettare materiali difficili da biodegradare: cialde di caffè, mozziconi di sigaretta, assorbenti mestruali, lettiera per gatti.
  • Esistono in commercio prodotti per la pulizia specifici per fosse settiche e sistemi di trattamento biologico: questi prodotti sono formulati per non danneggiare i batteri e favorire il corretto funzionamento dell'impianto.
  • È importante fare la manutenzione regolare del sistema settico secondo le istruzioni del produttore: questo include il pompaggio periodico del pozzo nero e la pulizia del filtro.

Per maggiori informazioni e per ricevere consigli specifici per il tuo sistema settico, contattaci.

Utilizzando prodotti per la casa compatibili con il sistema settico e adottando alcuni semplici consigli, è possibile garantirne la durata e l'efficienza nel tempo, proteggendo l'ambiente e la salute della propria famiglia. Per maggiori informazioni e per ricevere consigli specifici per il tuo sistema settico, contatta un tecnico qualificato della tua zona.