Cantina Caparzo

Siena, Toscana

Agricola Borgo Scopeto e Caparzo di Montalcino che nei suoi 200 ettari produce vini di eccelsa qualità nelle splendide zone pregiate del Brunello di Montalcino. Per prima cosa c’è stato un primo intervento di valutazione per raggiungere gli obiettivi prefissati come: garantire efficienza depurativa eccellente e costante; ridurre i costi gestionali; ottimizzare la manutenzione e il controllo dell’impianto. Dall’analisi è emersa una spiccata stagionalità tipica delle attività vitivinicole, con picchi nel periodo di vendemmia e basso carico durante la primavera. In una situazione del genere si è optato per il sistema modulare MBAS® di Dorabaltea.

L’impianto è composto da:

  • un pozzetto di grigliatura manuale: utile a trattare i materiali grossolani presenti nei liquami;
  • una vasca di equalizzazione e neutralizzazione: la portata di liquami in ingresso all’impianto viene omogeneizzata sulle 24 ore da un’elettropompa sommergibile collegata a sensori di livello e a un PLC. Inoltre il sistema di dosaggio di soda caustica collegato a pHmetro permette di neutralizzare il pH dei liquami che altrimenti sarebbe acido;
  • ossidazione biologica ad alto carico: in questo primo stadio di ossidazione un particolare gruppo di batteri metabolizza gli inquinanti presenti nei liquami, per poi trasformarli in biomassa organica sedimentabili e in sostanze innocue per l’ambiente come acqua, anidride carbonica e azoto gassoso. Inoltre a valle della sezione di ossidazione è presente un sedimentatore per la decantazione sul fondo dei fanghi biologici e il loro ricircolo;
  • ossidazione biologica a basso carico: in questo secondo stadio di ossidazione si compie l’affinamento finale dell’acqua trattata. I liquami, grazie ad un processo biologico, vengono ulteriormente chiarificati per dare un effluente che rientri nei limiti previsti per lo scarico in corso idrico superficiale. A valle della sezione di ossidazione è inoltre presente un sedimentatore per il ricircolo dei fanghi biologici sia in testa all’impianto che nella vasca di ossidazione a basso carico.

L’intera tecnologia viene gestita con un pratico sistema di telecontrollo e di telegestione installato nel quadro elettrico, tramite il quale è possibile monitorare 24h l’impianto ed eventualmente modificare a distanza i parametri operativi dove le condizioni di lavoro in cantina lo richiedono.

In generale l’impianto modulare MBAS® Dorabaltea a servizio dell’azienda Agricola Borgo Scopeto e Caparzo di Montalcino offre i seguenti vantaggi:

  • semplicità di costruzione;
  • costi di gestione ridotti al minimo;
  • sistema modulare che si può facilmente ampliare;
  • massima affidabilità;
  • compattezza planimetrica indicata per spazi ridotti;
  • totale assenza di aerosol che può provocare problemi di natura igienica e ambientale;
  • massima robustezza e durabilità dei materiali;
  • ottimizzazione dei costi di gestione;
  • supporto tecnico post vendita durante le fasi di esercizio.

 

Tipo Struttura:

Cantina

Soluzione utilizzata:

Prestazioni Impianto:

portata giornaliera: 30 m³/gg; COD Ingresso 4000 mg/l

Recapito dello Scarico:

Acque superficiali

D.Lgs 152/06

Certificazioni:

• EN 12566-3 : CERTIFICAZIONE EUROPEA SISTEMA COMPLETO

Servizi svolti al cliente:

  • Progettazione
  • Fornitura
  • Supporto in cantiere
  • Avviamento
  • Telecontrollo e telegestione
  • Prodotti chimici/biologici
  • Analisi chimiche